Enrico Fulgenzi sigla la prima pole position stagionale della Carrera Cup Italia 2019 a Monza, poi un contatto arresta la sua corsa


“Pooooooleeeee Positiooooooooooon” arriva puntuale il caratteristico annuncio della mitica voce speaker di Monza, che tutti gli appassionati dello storico circuito brianzolo conoscono bene, al passaggio di Enrico Fulgenzi e della sua Porsche numero 17 sul traguardo delle qualifiche della prima tappa 2019 della Porsche Carrera Cup Italia.

È iniziato cosi nel migliore dei modi il campionato del Dobermann, che aveva già primeggiato anche nella sessione di prove libere del venerdì. Frutto di un lavoro eccelso tra il nuovo team Tsunami RT e il pilota di Jesi che avevano affilato tutte le armi necessarie per agguantare la Pole e i primi 2 punti messi in palio per chi centrava questo obbiettivo. Obbiettivo che non era nemmeno cosi scontato dato l’eccezionale parterre di piloti iscritti quest’anno alla Porsche Carrera Cup italia che ammonta a 25, provenienti da diverse nazioni, segno di un grande successo del campionato più bello e importante d’Italia.

Semaforo verde parte gara 1: Fulgenzi rimane in testa per un paio di giri, poi per una sbavatura e le gomme non ancora nella temperatura ottimale, perde la posizione a favore di Bertonelli e Conwright fino a quando non avviene il fattaccio: Tommaso Mosca, alfiere della Ombra Racing, quarto dietro a Fulgenzi, propone una staccata impossibile che termina con la Porsche del Dobermann centrata in pieno e la ruota posteriore sinistra ko.

Uno spiacevole episodio punito poi dalla direzione gara con la retrocessione in griglia per Mosca nella seguente corsa ma che metteva fine alla possibilità di un bel risultato per Fulgenzi nel weekend monzese sia per Gara 1, sia per Gara 2 dove per effetto della griglia di partenza derivata dall’ordine di arrivo della prima gara il pilota di Jesi doveva scattare ultimo in griglia.

Enrico Fulgenzi, i suoi fans e il team tornano cosi a casa con un bottino magro, molto più di quello che era il potenziale, ma con la consapevolezza di avere in mano un “pacchetto” team-pilota in grado di giocarsi qualsiasi risultato possibile.

Prossima tappa della Porsche Carrera Cup Italia (e pronto riscatto) al Misano World Circuit Marco Simoncelli il 17-18-19 Maggio.

Aggiornamenti riguardo lo svolgimento dell’evento saranno presenti anche sui suoi profili social Facebook (Enrico Fulgenzi – The Dobermann) e Twitter (@EnricoFulgenzi) e sul sito www.enricofulgenzi.com.